Uno per tutti, tutti per RUBY!

PTW, azienda leader sul mercato della dosimetria, ha introdotto un’altra pietra miliare: il primo fantoccio per eseguire, DAVVERO (!), test end-to-end nell’intera catena dei controlli di qualità in radioterapia.


Si chiama RUBY, combina versatilità e flessibilità senza rivali ed è il nuovo fantoccio per test QA in radioterapia di PTW. Ciò che lo caratterizza è il design modulare, che permette di modificare le sue funzionalità per rispondere alle diverse esigenze di controllo. RUBY consente infatti di realizzare, con un unico sistema, tutte le tipologie di test richiesti dall’intera catena di controllo qualità in radioterapia.

 

Fantoccio per QA in radioterapia poliedrico e modulare RUBY

 

Si compone di un fantoccio base poliedrico, a innovativa simmetria ottaedrica, e di una serie di inserti specifici in base alle esigenze di controllo (LINAC QA, SYSTEM QA e PATIENT QA) che vanno introdotti all’interno della base stessa. RUBY inoltre supporta tutte le moderne tecniche (SRS, SBRT, SGRT) e tutte le nuove macchine di radioterapia (ad esempio Varian HalcyonTM, Elekta UnityTM,…).

 

 

Ci presenta caratteristiche e funzionalità dei singoli inserti del fantoccio RUBY, Mirko Magnani, Product Specialist in Tema Sinergie per il dipartimento di Fisica Medica.

 

1. Inserto END-TO END per SYSTEM QA

Include 3 inserti cilindrici di materiale tessuto equivalente (controlli CT) polmone, cervello, osso in accordo agli standard ICRU 44/46, 3 inserti cilindrici di diversi diametri per controlli MR (T1, T2, FLAIR a 1.5 T), cavità centrale per inserimento camere a ionizzazione (inclusi N.4 holder per rivelatori PTW). INSERTO SYSTEM QA RUBY

KEY POINT

  • Grazie alla geometria innovativa, il fantoccio è compatibile con tutti i sistemi di posizionamento ed è possibile posizionarlo in maniera estremamente accurata con maschere termoplastiche.
  • Le immagini del fantoccio possono essere acquisite per tutti gli step del trattamento (CT, MRI, sistemi ottici) senza la sostituzione degli inserti e allo stesso tempo è possibile misurare la dose in un punto con un rivelatore a scelta!

 

SYSTEM QA SOFTWARE RUBY

 


 

2. Inserto per LINAC QA

Include 4 cilindri osso equivalente e sfera ceramica. Permette il controllo accuratezza di posizionamento sistema IGRT, isocentro KV-MV, Winston-Lutz test (AAPM TG-179 e TG-142). Include base “tilting” specifica per QA lettini a 6DoF. INSERTO LINAC QA RUBY

 

KEY POINT

  • QA completo del workflow del posizionamento
    paziente (compatibile con CBCT, MV planare,
    kV planare, sistemi ottici)
  • QA lettini standard e lettini a 6DoF
  • Winston Lutz test integrato
SCHERMATA RUBY LINAC QA

 


 

3. Inserto per PATIENT QA

Include inserto per misura di dose puntuale con holder per diversi rivelatori in modalità “plug and measure” per verifiche pre-trattamento (incluse verifiche di trattamenti non-coplanari). Disponibile anche inserto per pellicole gafcromiche. INSERTO PAZIENTE RUBY

 

KEY POINT

  • Misura di dose assoluta in un singolo punto ad alta precisione o in alternativa misura con pellicola in un piano sia per fasci coplanari che non-coplanari.
  • L’innovativo design del fantoccio permette l’irradiazione da qualsiasi angolo d’incidenza.
  • L’innovativo design del fantoccio permette il posizionamento della pellicola su piani differenti.

 

SCHERMATA INSERTO PATIENT QA RUBY

 

 

Scopri di più e scarica la brochure

 

Per maggiori informazioni

Pubblicato in Fisica Medica, Radioterapia
© 2020 TEMA SINERGIE S.p.A
Partita IVA - Codice Fiscale n. 00970310397
Iscr. Reg. Imprese di Ravenna n. 00970310397  |  R.E.A. 111877
Capitale Sociale € 2.000.000,00 int. vers.