Dispensazione PET più semplice e sicura per il Team di Medicina Nucleare del San Gerardo di Monza

12 Agosto 2021

Grazie a KARL100 e a 2 infusori Rad-Inject, anche il reparto di Medicina Nucleare del San Gerardo avvia procedure di dispensazione e infusione di radiofarmaci per la diagnostica PET completamente automatiche.


 

 

Siamo in Brianza, a pochi chilometri dalla recente installazione in Valtellina, insieme al team del reparto di Medicina Nucleare dell’ospedale San Gerardo di Monza in occasione dell’installazione di un sistema mobile per la dispensazione automatica di radiofarmaci KARL100 e 2 iniettori automatici Rad-Inject.

Il reparto svolge sia attività terapeutiche (come radioembolizzazione o trattamenti radiometabolici) sia attività diagnostiche convenzionali e PET. Per quanto riguarda quest’ultima la Medicina Nucleare del San Gerardo tratta una media di 35 pazienti al giorno, utilizzando diversi radiofarmaci e offrendo alcuni servizi particolarmente qualificanti come la PET/TC integrata e Tecniche di gating respiratorio.

L’acquisizione di KARL100 s’inserisce in un progetto di aggiornamento delle procedure di reparto per la diagnostica PET, con l’obiettivo d’incrementare i livelli di radioprotezione e semplificare i flussi di lavoro. In modo particolare per quanto riguarda la fase di preparazione e infusione nei pazienti di FDG e Gallio 68, finora gestita con procedure manuali, che sarà completamente automatizzata minimizzando l’intervento richiesto dell’operatore.

Una delle caratteristiche più rilevanti di KARL100 per il Team del San Gerardo è la possibilità di gestire e aprire automaticamente diversi tipi di leadpot. Infatti, sarà presto attivata una nuova linea di produzione che prevede l’utilizzo di un nuovo leadpot che va ad aggiungersi a quello già in uso.

Per maggiori informazioni

Pubblicato in Medicina Nucleare
© 2022 TEMA SINERGIE S.p.A
Partita IVA - Codice Fiscale n. 00970310397
Iscr. Reg. Imprese di Ravenna n. 00970310397  |  R.E.A. 111877
Capitale Sociale € 2.000.000,00 int. vers.