Come effettuare l’Ablazione Focale Ideale

Di seguito riportiamo la testimonianza del noto DR. Hashim Ahmed, Professore di Urologia all’Imperial College di Londra che offre alcuni consigli su come effettuare una più accurata e precisa ablazione focale.

 

 

Il candidato ideale ad una terapia di ablazione focale dovrebbe:

  • Mostrare all’esame di risonanza magnetica multiparametrica un’area sospetta per carcinoma prostatico
  • Avere conferma che tale area sospetta corrisponda ad una malattia clinicamente significativa (Gleason 6 ad alto volume, malattia a rischio medio e basso volume, o malattia ad alto rischio e basso volume confinata in una regione separata all’interno della prostata).

Ulteriori caratteristiche della prostata giocano un ruolo fondamentale per determinare la modalità appropriata di trattamento.

 

Localizzazione del target

Il target è facilmente raggiungibile dall’HIFU qualora sia dislocato nella regione periferica. Se si trova nella porzione anteriore della ghiandola, sarà necessario analizzare le dimensioni della prostata per verificare l’adeguatezza di un trattamento HIFU.

 

Dimensioni della prostata

Quando il target si trova nella porzione anteriore della ghiandola, è necessario che la ghiandola sia sufficientemente piccola da permettere al raggio HIFU di raggiungere il tessuto interessato. Se l’altezza Antero-Posteriore è eccessiva, sarà necessario valutare soluzioni alternative.

 

Calcificazione

La presenza di importanti calcificazioni all’interno della prostata può disturbare il raggio HIFU. Il Prof. Ahmed esegue occasionalmente resezioni transuretrali della prostata per rimuovere eventuali calcificazioni, per poi procedere all’ablazione con HIFU.

Una volta deciso di effettuare un’ablazione con HIFU, si può utilizzare l’image fusion come aiuto e guida per il trattamento HIFU. L’image fusion può aiutare a localizzare il tessuto prostatico interessato, ma il Prof. Ahmed evidenzia l’importanza del monitoraggio dell’immagine ad ultrasuoni dal vivo durante tutta la procedura, per un confronto continuo dei parametri di delivery con i requisiti del target, in modo da offrire al paziente il miglior risultato possibile.

Per info su Sonablate 500 visita la sezione dedicata.

Per maggiori informazioni

Pubblicato in Uro-oncologia
© 2021 TEMA SINERGIE S.p.A
Partita IVA - Codice Fiscale n. 00970310397
Iscr. Reg. Imprese di Ravenna n. 00970310397  |  R.E.A. 111877
Capitale Sociale € 2.000.000,00 int. vers.