Tema Sinergie

MIAT

  • Nuclear Medicine
  • Barrier Isolation Technology
  • Radiotherapy
  • Urology
  • Diagnostic Radiology
  • Industrial Applications
  • Metrology
  • All

MIAT

MIAT

Minimally Invasive Ablative Therapies

Available for the Italian market only

A partire dallo scorso decennio l'interesse verso le tecniche di ablazione minimamente invasive si è dimostrato in forte crescita. L'approccio MIAT più utilizzato al mondo è indubbiamente quello fondato sulla tecnologia HIFU, che impiega ultrasuoni focalizzati ad alta intensità per il trattamento di neoplasie a carattere maligno e/o benigno.

L'HIFU viene infatti comunemente descritta come la più promettente e attuale tecnica ad ultrasuoni, particolarmente adatta al trattamento di neoplasie della prostata, dei tessuti molli e delle metastasi ossee. Una tecnologia in continua evoluzione: uno scalpello acustico che permette ablazioni precise e accurate dei tessuti patogeni, preservando al meglio le strutture sane circostanti il target: rappresenta una opzione terapeutica minimamente invasiva capace di eradicare il tumore mantenendo la qualità di vita del paziente.

 

L’HIFU è finalmente entrato a far parte delle linee guida Europee per il trattamento del tumore alla prostata!

Con le linee guida pubblicate nel mese di Aprile 2014 all’Annuale Congresso EAU tenutosi a Stoccolma, l’Associazione Europea di Urologia raccomanda l’HIFU nei trattamenti primari e di salvataggio di tutti i tumori alla prostata localizzati.